Accedi/Registrati
Carrello

Maurizio Zanella Rosso del Sebino IGT 2020 – Cà del Bosco

Maurizio Zanella Rosso del Sebino IGT 2020 – Cà del Bosco

Un vino che porta l’etichetta con il nome dell’autore, “Maurizio Zanella”, per celebrare l’operato e la passione dell’uomo che ha creato il mito di Ca’ del Bosco. Questo vino Sebino IGT è un rosso che rappresenta la sintesi perfetta tra il territorio da cui origina, nella provincia di Brescia, e la sua essenza intrinseca, che lo rende uno dei tesori del “rinascimento enologico italiano”. Il mosto ottenuto dalla pressatura delle uve di Cabernet Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc fermenta in serbatoi di acciaio, macerando per 20 giorni a una temperatura controllata. Successivamente, il vino viene sottoposto a un periodo di affinamento di 12 mesi in legno. Le diverse partite vengono quindi assemblate e il vino viene imbottigliato per gravità. Questa etichetta rappresenta un esempio di potenza ed equilibrio in perfetta armonia, garantendo una notevole capacità di invecchiamento nel corso dei decenni.

Dal punto di vista visivo, questo vino si presenta con un colore rosso rubino scuro e impenetrabile. Il suo bouquet aromatico offre una successione di note terziarie e balsamiche, con sfumature che includono anche accenni più vegetali e fruttati. Al gusto, il vino mostra un corpo eccellente, una rotondità appagante e un sorso che si muove con scorrevolezza e armonia, evidenziando una trama tannica finemente integrata.
Eccellente in abbinamento ai secondi piatti di carne rossa, questo vino si esprime al massimo delle sue potenzialità con un filetto di manzo al pepe.

69

IVA inclusa (22%)
Provenienza: Lombardia
Vitigni: Cabernet Sauvignon 50%, Merlot 25%, Cabernet franc 25%
Gradazione alcolica: 13,5%
Annata: 2020
Formato: 0,75l
Temperatura di servizio: 16/18°C
Denominazione: Sebino I.G.T
Tipologia: Rosso
Momento per degustarlo: Occasioni Speciali

Disponibile

Cà del Bosco

Ca’ del Bosco è un rinomato produttore di spumanti di alta qualità nella regione della Franciacorta, un simbolo dell’eccellenza italiana e uno status symbol per molte generazioni. La sua storia ha inizio negli anni ’60 quando Annamaria Clementi acquista una piccola casa di campagna chiamata “Ca’ del bosc” a Erbusco. Suo figlio Maurizio Zanella, ispirato da un viaggio in Champagne, decide di trasformare quella casa nel bosco di castagni in una delle cantine più moderne e avanzate della Franciacorta.

La storia di Ca’ del Bosco è la realizzazione di un sogno che è stato costruito con impegno e una costante ricerca della qualità. L’azienda ha espanso il suo patrimonio viticolo in otto comuni diversi della Franciacorta, adattando i vigneti alle caratteristiche dei terreni. La sostenibilità è stata una priorità, con la conversione biologica di alcune aree.

In cantina, è possibile trovare anche una zona dedicata all’arte e alla scultura, un progetto voluto da Maurizio Zanella, convinto che l’unione tra enologia e ricerca artistica potesse creare una connessione magica e fonte di ispirazione.

Gli spumanti di Ca’ del Bosco sono noti per la loro personalità esuberante e distintiva, caratterizzati dalla pienezza del frutto, aromi profondi e un dosaggio sapiente. La gamma include il celebre “Cuvée Prestige”, le riserve dedicate ad Annamaria Clementi, spumanti millesimati e vini fermi di grande eleganza, come lo Chardonnay. Questa produzione rappresenta il miracolo enologico italiano noto come Franciacorta Ca’ del Bosco.

chevron-down
Open chat
Bisogno di aiuto?
Ciao 👋
Puoi aiutarmi?