Accedi/Registrati
Carrello

Corte del Lupo Rosso 2020- Cà del Bosco

Corte del Lupo Rosso 2020- Cà del Bosco

Il Curtefranca Rosso “Corte del Lupo” è un vino che Ca’ del Bosco ha creato con l’obiettivo di riscoprire uno dei blend più tradizionali della DOC Curtefranca. In questo vino, il carattere fruttato del Merlot si fonde con l’eleganza del Cabernet Franc e la morbidezza del Carmenere, mentre la struttura e il carattere sono forniti dalla presenza del Cabernet Sauvignon. Si tratta di un mix di vitigni internazionali accuratamente selezionati e curati durante tutto il processo di vinificazione. Questo vino rappresenta un’interpretazione del territorio con un omaggio alla tradizione bordolese, confermando il valore del terroir lombardo attraverso un rosso dalle prospettive eccellenti.

Alla vista il vino presenta un colore rosso rubino intenso.
Al naso emergono chiare note di more di rovo, amarene e erbe aromatiche, con un sottofondo vanigliato.
Al palato il sapore è ricco e avvolgente, caratterizzato da un equilibrio perfetto e tannini ben integrati.
Perfetto da abbinare a carni rosse, risotto di funghi, sugo di carne e formaggi stagionati

28,50

IVA inclusa (22%)
Provenienza: Lombardia
Vitigni: Merlot 49%, Cabernet Sauvignon 31%, Carménère11%, Cabernet Franc 9%
Gradazione alcolica: 13%
Annata: 2019
Formato: 0,75l
Temperatura di servizio: 18/20°C
Denominazione: Curtefranca DOC
Tipologia: Rosso
Momento per degustarlo: Momenti speciali, Serata romantica

Disponibile

Cà del Bosco

Ca’ del Bosco è un rinomato produttore di spumanti di alta qualità nella regione della Franciacorta, un simbolo dell’eccellenza italiana e uno status symbol per molte generazioni. La sua storia ha inizio negli anni ’60 quando Annamaria Clementi acquista una piccola casa di campagna chiamata “Ca’ del bosc” a Erbusco. Suo figlio Maurizio Zanella, ispirato da un viaggio in Champagne, decide di trasformare quella casa nel bosco di castagni in una delle cantine più moderne e avanzate della Franciacorta.

La storia di Ca’ del Bosco è la realizzazione di un sogno che è stato costruito con impegno e una costante ricerca della qualità. L’azienda ha espanso il suo patrimonio viticolo in otto comuni diversi della Franciacorta, adattando i vigneti alle caratteristiche dei terreni. La sostenibilità è stata una priorità, con la conversione biologica di alcune aree.

In cantina, è possibile trovare anche una zona dedicata all’arte e alla scultura, un progetto voluto da Maurizio Zanella, convinto che l’unione tra enologia e ricerca artistica potesse creare una connessione magica e fonte di ispirazione.

Gli spumanti di Ca’ del Bosco sono noti per la loro personalità esuberante e distintiva, caratterizzati dalla pienezza del frutto, aromi profondi e un dosaggio sapiente. La gamma include il celebre “Cuvée Prestige”, le riserve dedicate ad Annamaria Clementi, spumanti millesimati e vini fermi di grande eleganza, come lo Chardonnay. Questa produzione rappresenta il miracolo enologico italiano noto come Franciacorta Ca’ del Bosco.

chevron-down
Open chat
Bisogno di aiuto?
Ciao 👋
Puoi aiutarmi?