Accedi/Registrati
Carrello

Champagne Brut “Vintage” 2010 (Astucciato) – Dom Pérignon

Champagne Brut “Vintage” 2010 (Astucciato) – Dom Pérignon

Il Dom Perignon Vintage Brut è uno dei più famosi champagne al mondo, noto per il suo lusso ed eleganza senza tempo. La sua storia inizia nel 1936 quando il presidente di Moet & Chandon decise di creare un’etichetta unica. Da allora, Dom Perignon è sempre stato un champagne Millesimato, realizzato solo nelle migliori annate. Le uve provengono dai prestigiosi vigneti Grand Cru della Maison, con una parte del Pinot Noir proveniente dagli antichi vigneti dell’abbazia di Hautvillers. La vinificazione avviene in contenitori d’acciaio e comprende anche la fermentazione malolattica. L’inebriante affinamento sui lieviti in bottiglia dura per oltre sei anni. Questo impegno artigianale crea un champagne di grande corpo, complessità e un potenziale di invecchiamento eccezionale fino a 30 anni. Ogni bottiglia è un’autentica opera d’arte, testimone del prestigio, e nessuna annata è identica alla precedente.

Alla vista si presenta giallo paglierino luminoso con un perlage fine e persistente. Al naso spiccano note tostate che si accompagnano a note di frutta candita, agrumi, miele e piacevoli sensazioni burrose. Al palato risulta equilibrato con una buona rotondità del corpo e la minerale freschezza del terroir.
Ottimo in abbinamento con piatti saporiti come il jamón ibérico, piatti a base di tartufo bianco e formaggi stagionati.
Robert M. Parker
92 / 100

310

IVA inclusa (22%)
Provenienza: Francia
Vitigni: Pinot Noir, Chardonnay
Gradazione alcolica: 12,5%
Annata: 2010
Formato: 0,75l
Temperatura di servizio: 10/12 °C
Denominazione: Champagne AOC
Tipologia: Champagne
Momento per degustarlo: Momenti speciali

Disponibile

Dom Perignon

Ogni bottiglia è un autentico atto di creazione, ottenuto dalle migliori uve di Pinot Noir e Chardonnay di una singola vendemmia.
Dom Pérignon si reinventa ad ogni annata e rifiuta i compromessi, rinunciando alla creazione del Millesimato quando il raccolto non è all’altezza. Si ispira all’eredità creativa di Dom Pierre Pérignon, giovane monaco benedettino che nel 1668 fu nominato cantiniere dell’Abbazia di Hautvillers, affacciata sui vigneti della Champagne: la sua passione per l’eccellenza enologica lo spinse a voler creare il “miglior vino nel mondo” per servire la sua comunità e la gloria di Dio. La Maison porta avanti la sua ambizione, con una tensione verso la ricerca dell’Armonia come fonte di emozione. Ogni Millesimato Dom Pérignon evolve gradualmente e, durante il suo percorso di maturazione, attraversa dei momenti di “Plénitude”, finestre temporali in cui lo Champagne esprime nuovi e sorprendenti aspetti dell’annata.

chevron-down
Open chat
Bisogno di aiuto?
Ciao 👋
Puoi aiutarmi?